skip to Main Content
Progetto adolescenza: con e per gli adolescenti a Voghera e nell’ Oltrepò collinare

Siamo il capofila di questo importante progetto triennale volto a creare “un sistema formativo integrato” (F. Frabboni) che metta in sinergia le risorse educative della scuola e dell’extrascuola attraverso la realizzazione di interventi educativi finalizzati:

  • alla promozione di una comunità educante in favore degli adolescenti nei loro diversi spazi di vita e alla prevenzione e al contenimento dei fattori predittivi del disagio;
  • al contrasto dei fenomeni di dispersione e frammentazione scolastica;
  • all’integrazione dei ragazzi con particolari condizioni di svantaggio.

Il Progetto Adolescenza attiva e sostiene iniziative che sviluppano una logica di sistema e di interconnessione degli attori che a vario titolo si occupano di adolescenti. La finalità è il superamento della frammentarietà istituzionale e dell’autoreferenzialità educativa e relazionale nei diversi contesti, per la costruzione di un’efficace e ampia comunità educante con azioni che rendano generativo il sistema nello sviluppo e realizzazione delle competenze educative soggettive e comunitarie.

Pertanto l’obiettivo del progetto è prioritariamente quello di sviluppare una comunità educante attenta agli adolescenti, che sia espressione operativa e culturale del sistema formativo integrato. Essa si attiva quindi per la propria sostenibilità futura e per il rinnovamento continuo, realizzando un patto di reciprocità tra pianura, collina e montagna per l’arricchimento del senso di appartenenza alle proprie comunità locali.

In questo percorso l’Oltrepò collinare e montano è risorsa in forza del suo patrimonio storico, culturale, naturalistico e ambientale favorendo i ragazzi nel ri-conoscersi; attraverso questo circolo virtuoso il territorio è a sua volta beneficiario in quanto oggetto di valorizzazione consapevole.

Il progetto ha un periodo di sperimentazione di tre anni per l’avvio di un Welfare comunitario per i ragazzi di Voghera, dei territori limitrofi e dell’Oltrepò collinare e montano. Vede coinvolte agenzie pubbliche e private che, nell’essere valorizzate quali contenitori educativi con una propria missione e visione, accolgano nel contempo la sfida di un’armonizzazione metodologica nell’approccio all’universo adolescenziale. Una volta raggiunta, tale armonizzazione rimarrà come un comune denominatore pedagogico sul territorio.

Ciascun partner realizza azioni specifiche in rapporto al target, che intercetta bambini, adolescenti e famiglie, e ai bisogni specifici sui quali intende operare.

I partner del progetto sono: Istituto Comprensivo via Dante, Istituto Comprensivo via Marsala, Istituto Comprensivo di Rivanazzano, Istituto Comprensivo di Varzi, Unità Pastorale di Voghera con gli oratori di Duomo, San Rocco, Pombio e San Vittore, oratorio di Varzi e di Ponte Nizza, oratorio di Rivanazzano, Caritas Diocesana, Gruppo Scout Voghera, associazione genitori Incontriamoci A Scuola, associazioni genitori Scôl Vèg, Associazione Sportiva ASD Progetto Penice, Associazione Itaca, Rotary Club Valle Staffora, Centro Sportivo Val Di Nizza, Cooperativa Sociale La Sveglia.

Richiedi maggiori informazioni su questo servizio
[]
1 Step 1
Consenso privacy
keyboard_arrow_leftPrevious
Nextkeyboard_arrow_right
FormCraft - WordPress form builder
Back To Top